Chicco, è Natale!

Va bene ragazzi, ci siamo. Quest'anno ho deciso di non vestire le parti del Grinch e mi sto facendo pervadere dal Natale...che voi direte esticazzi? Niente, era così per dire. Natale arriva al galoppo insieme alle pubblicità Ikea, Coca Cola e finti nonni morti in giro per il web. Intanto i miei vicini continuano a … Continua a leggere Chicco, è Natale!

I rumori del silenzio

Ci sono quelle giornate in cui l'unica sensazione percepibile è quella di contrarietà, in cui non hai voglia di fare un cazzo ma vorresti fare qualcosa che non sai cosa sia, in cui pensi di essere destinata a vivere in una costante fase premestruale. Le classiche giornate in cui se ti chiedono "cos'hai?" la risposta … Continua a leggere I rumori del silenzio

And the Oscar goes to: 4 tipi di uomini da evitare

Se dite che farete una cosa, fatela cristo santissimo. Se foste davvero consapevoli della quantità di ossigeno che viene sprecata ogni giorno nel mondo, forse la cascata di cazzate che vomitate a sproposito diminuirebbe.

Lettera aperta ai Coglioni Seriali.

Io, per esempio, faccio parte di quella brutta categoria di donne che pretende l'esclusiva; un vizio che purtroppo non riesco ad abbandonare.

Ulcere sentimentali: parte I

Eleonora un giorno si sveglia nel suo pigiama antistupro dentro i calzettoni antiscivolo e capisce che la staccionata bianca che gli era stata prima promessa e poi demolita, per il momento, deve costruirsela da sola

Messaggio visualizzato alle…

Ebbene eccomi, in tuta mimetica, bigodini e scrub, pronta a salvarvi, ad aprirvi gli occhi, a prendervi a sberle se necessario, nel periodo peggiore dell'anno: il Natale.

Metà della pena.

Sfatiamo il falso mito delle pubblicità Nuvenia: di libero e felice come una farfalla, durante il ciclo, c'è solo il pasticcere sotto casa che, grazie ai vostri attacchi di fame, lavora solo 60 giorni l'anno e con quell'incasso trascorre i restanti 305 giorni alle Maldive.

Se li conosci, li eviti: 4 TIPI DI UOMINI DA NON FREQUENTARE

Anche perché è risaputo: trattenere i rancori crea seri disturbi intestinali.