Al passo con i Parisi al teatro Agorà

nick-hidalgo-194770
Photo by nick hidalgo on Unsplash

Lo so, ultimamente sono imputabile di assenteismo, ma c’è sempre un buon motivo quando non mi sentite per un po’ di tempo.
In ordine sparso: il lavoro mi assorbe come un Nuvenia senza ali, per 3 lunghissimi ed interminabili giorni ho mangiato solo verdure e ortaggi, sono sopravvissuta a quella che pensavo fosse ebola e invece era una semplice influenza.

Ma. Ma. Ma. Oggi non sono qui a parlarvi di me, che obiettivamente anche sticazzi, no? Oggi vado ad aggiungere alla rubrica #ingiroperilmondoannatecevoi una nuova avventura tutta italiana, tutta made in Rome.

Martedì 14 novembre, io e il Cavernicolo abbiamo avuto il piacere di assistere alla prima di uno spettacolo teatrale.

Non so esattamente cosa sia successo al mio fidanzato sociopatico vegetarian-berrinico-vegano, ma era talmente tanto entusiasta che non potevo non cavalcare l’onda della sua richiesta – “andiamo più spesso a teatro!” – così ho acquistato due abbonamenti per tutte le stagioni dei teatri di Roma, da qui al 2025.

E insomma, dicevo, siamo andati a Teatro.
In una di quelle traversine senza tempo di Trastevere, per chi non lo sapesse, tra palazzi riadattati, spazi riqualificati e ad alto contenuto artistico, fa capolino il Teatro Agorà.

Appena entri all’Agorà non puoi non sentirti travolto da un’aria tutta romana: pareti stracolme di spettacoli che sono stati, botteghini d’altri tempi, il bancone del bar anni ’70. Sembra che il tempo si sia fermato ed è forse questa la nota caratterizzante di questo piccolo luogo d’incontro di prosa contemporanea.E nel programma teatrale del 2017 si fa spazio senza troppi impedimenti la compagnia Figli della Luna con lo spettacolo Al passo con i Parisi.

23215485_1986250478324215_1021378791536559532_o
Il cast

Al passo con i Parisi, scritto e diretto da Giulia Jacopino, racconta la storia esilarante di una famiglia scapestrata in lista d’attesa per l’eredità dell’adorata nonna.
Quattro fratelli, 7 nipoti, un’infermiera con un nome senza nome.
Previsioni, litigi, rinascita personale e riflessioni profonde: questo vivono gli attori, da questo vengono investiti gli spettatori.

Come vi comportereste se aveste una zia che prevede sventure e cambiamenti?

WhatsApp Image 2017-11-16 at 10.59.10

Quante ne provereste per sciogliere il cuore di una #cuginastronza?

WhatsApp Image 2017-11-16 at 10.59.09

Ma soprattutto… tu #CheCuginoSei?

Ho promesso solennemente di non svelare altro, quello che posso dirvi è che la leggerezza del copione ti garantisce la risata più che assicurata!

Colgo l’occasione, quindi, per complimentarmi ancora con tutto il Cast e con la sceneggiatrice e vi consiglio spassionatamente di non perdere tempo e correre a Trastevere!

23435019_1988863784729551_6695180138889511431_n
Locandina

RICAPITOLIAMO 

Al passo con i Parisi è in scena al Teatrò Agorà di Roma – Trastevere, Via della Penitenza – dal 14 al 19 novembre.

Tutti i dettagli, la trama, info biglietti li trovate qui.

Ci state ancora pensando?
#Ingiroperilmondoannatecevoi che noi continuiamo a esplorare lo spettacolo a cielo aperto del nostro Bel Paese!

9 pensieri riguardo “Al passo con i Parisi al teatro Agorà

  1. AL PASSO CON I PARISI PART 2 OFFICIALY ANNOUNCED

    Details have been announced for the upcoming new Al Passo Con I Parisi part II

    The show, written by Giulia Iacopino will begin its italian tour at Teatro Agora on 8 November and opens officially on 26 November.

    The Stage Director said: “We are incredibly proud and excited that our production as theatre producers is Al Passo Con I Parisi Part II– a musical show we think will touch the hearts of not just our fans, but everyone.”

    The show is about five 16 year-old friends in 1992, who idolise their favourite band. The show follows them to 25 years later where they are women trying to fulful their dream of meeting their heroes.

    "Mi piace"

      1. è vero non ti devi commuoverte ma essere orgogliosa… e spero che non pensassi veramente di essere vestita male che eri davvero esagerata… beato il tuo lui!

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.